martedì 28 giugno 2016

Conferenza 16 giugno

Tradizione e modernità dell'ikebana Ohara



Nella serata di giovedì 16 giugno nelle belle sale della Galleria Matalon, che ospita fino a fine giugno la mostra fotografica "ALLA SCOPERTA DEL GIAPPONE Felice Beato e la scuola fotografica di Yokohama 1860-1910", si è tenuta la conferenza che ha trattato questo tema a partire dalla nascita dell’ikebana moderno fino ai giorni nostri e una breve dimostrazione a cura di Maria Teresa Guglielmetti e Anna Massari.




sabato 11 giugno 2016

Dimostrazioni e seminari internazionali

La primavera di quest'anno è stata densa di opportunità per noi ikebanisti, vi presentiamo alcuni di questi importanti eventi.
Parigi, 14 maggio 2016
Dimostrazione Master Masakazu Chiji
membro del Consiglio dei Professori Ohara


Organizzata da Marcel Vrignaud per festeggiare la sua lunga carriera di ikebanista, la dimostrazione si è svolta in teatro, alla presenza di rappresentanti di molti chapter e study group europei.


da sinistra: bunjin - paesaggio tradizionale - esempio di composizione in vaso basso, ricostruzione di uno dei primi moribana 

Padova, 22 maggio 2016
Dimostrazione Master Marcel Vrignaud
Grand Maître e Presidente fondatore del Chapter Ohara France


Organizzata dallo Study Group Venezia la dimostrazione del Maestro si è tenuta presso l’Orto Botanico di Padova.

Castello di Goutelas, Francia, 22-25 aprile 2016
Symposium Master Annik Howa Gendrot

Grand Maître e Presidente fondatore del Chapter Ohara Paris


Alcune maestre e allieve hanno partecipato al Symposium che annualmente riunisce ikebanisti europei e non solo per approfondimenti ed esercizi guidati da Madame Gendrot con Anne Marie Morin.

martedì 10 maggio 2016

Orticola 2016: laboratorio Hana-tsutsumi


Come ogni primavera anche quest'anno abbiamo partecipato a Orticola, la mostra di fiori e piante che, nella splendida cornice dei Giardini Indro Montanelli di via Palestro, ha visto una grande affluenza di pubblico durante il week end del 7, 8 e 9 maggio.


Seguendo il tema dell'edizione di Orticola 2016 "i giardini contenuti" è stato proposto un laboratorio di Hana-tsutsumi.

All'incontro, tenuto da Anna Massari, il pubblico ha realizzato con la carta piegata un contenitore per i fiori da regalare.
Nella scheda sotto riportata trovate alcune informazioni su questa tecnica giapponese dai tanti significati, complessa e affascinante. 
Per scaricare: tasto destro sull'immagine > salva con nome



lunedì 9 maggio 2016

Conferenza "Ikebana storia e significato"



Nella serata di giovedì 5 maggio nelle belle sale della Galleria Matalon, che ospita fino a fine giugno la mostra fotografica "ALLA SCOPERTA DEL GIAPPONE
Felice Beato e la scuola fotografica di Yokohama 1860-1910", si è tenuta la conferenza sulla storia dell'ikebana e una breve dimostrazione a cura di Lucia Circo e Roberta Santagostino.



















Vi ricordiamo il prossimo appuntamento che sarà:
 Giovedì 16 giugno, ore 20.00
Tradizione e modernità nell'Ikebana Ohara.
Conferenza e dimostrazione a cura di Maria Teresa Guglielmetti e Anna Massari 
vi aspettiamo!

domenica 1 maggio 2016

Biblioteca - recensioni

La nostra biblioteca si presenta

A cura di Maria Teresa Guglielmetti


Maggio 2016 

Storia delle religioni. Il Giappone


Segnatura biblioteca 221


Le numerose Arti Tradizionali, tra le quali si annovera anche  l’ikebana, si basano su insegnamenti custoditi gelosamente e tramandati oralmente per secoli. Questo sapere e la sua messa in pratica affondano le loro radici nella religiosità giapponese, com’è venuta a formarsi e trasformarsi nel corso del tempo: lo Shintoismo, la religione autoctona incentrata sulla venerazione dei Kami, entità sacre presenti ovunque sia nella natura, sia nelle creazioni dell’uomo, si è intrecciato con il Buddismo, la religione d’origine indiana, giunta in Giappone nel VI° secolo d.C., dopo aver accolto in Cina contributi taoisti e confuciani.


Hakuin (1685-1769) 
Ritratto di Daruma, ritenuto il fondatore 
del Buddismo Chan,
dal quale lo Zen ha avuto origine
Chi pratica l’ikebana ed è anche interessato ai fondamenti culturali e spirituali di quest’arte non può non leggere il saggio dedicato al Giappone presentato alla voce Biblioteca recensioni di questo mese.